Mi presento

Romina Faggioni

“Migliorarsi”: un viaggio continuo, volontario e auto-motivato

Novemilacentoventi chilometri. E’ questa la distanza che separa Milano da Bogotá, la città nella quale sono nata. Per anni poi ho studiato e vissuto tra Stati Uniti ed Ecuador, prima di arrivare in Italia, dove ormai vivo stabilmente da oltre dieci anni.
Dopo un’importante esperienza professionale che mi ha portato a lavorare negli Emirati Arabi, in Brasile e in giro per l’Europa, ho affinato tecniche di comunicazione interculturale e negoziazione tra stakeholder di provenienza e culture diverse, che oggi metto in campo nei miei interventi di coaching.
Laurea in Giornalismo e Master in Relazioni Pubbliche d’Impresa invece, hanno fatto sviluppare in me un approccio focalizzato all’osservazione e alle domande efficaci, sempre più centrali nelle mie sessioni di International Business English Training.
Specializzata in “English Language Teaching to Adults” alla Cambridge University e diventata coach professionista, fermamente convinta nel lifelong learning come metodo per una continua e stabile crescita, mi propongo come compagna di viaggio per chi decide di intraprendere cambiamenti volti a raggiungere nuovi traguardi nel lavoro, come nella vita.
Cosa rappresenta il coaching per me?
“Direi che è un po’ come il sole: illumina i tratti in ombra in ognuno di noi”.